Il Duomo di Siena ospita "La Madonna del Latte" di Ambrogio Lorenzetti

Il Duomo di Siena ospita “La Madonna del Latte” di Ambrogio Lorenzetti

Il Duomo di Siena ospita “La Madonna del Latte” di Ambrogio Lorenzetto.  La Madonna del Latte di Ambrogio Lorenzetti – Cripta del Duomo di Siena – dal 1 dicembre 2013 al 31 gennaio 2014

In occasione del Santo Natale all’interno del Complesso monumentale sarà ospitato uno dei massimi capolavori della pittura europea del Trecento, la Madonna del latte di Ambrogio Lorenzetto. Il dipinto proviene dal Museo Diocesano di Arte Sacra  dell’Oratorio di San Bernardino potrà essere ammirato eccezionalmente  nella Cripta sotto il Duomo fino al 31 gennaio 2014. La mostra nasce con la volontà di valorizzare la preziosa tavola di Ambrogio Lorenzetti,  considerata  una tra i più alti  esempi di rappresentazione  della “sacralità umanizzata”  ed è, al contempo,  l’occasione per approfondire la coinvolgente tematica della Vergine che allatta il bambino.

L’iconografia della  Virgo Lactans  (la Madonna del latte)  si  diffonde  a partire dal XIII secolo, in particolare in Toscana, dove, sulla scorta di nuovi fermenti sociali e religiosi, le opere d’arte iniziano a dare risalto sempre più ai caratteri umani delle figure sacre. Uno tra i primi a “umanizzare” ulteriormente l’immagine della Madonna del latte, è Ambrogio Lorenzetti. Il dipinto è l’emblema della raffigurazione della Madonna,  madre di Gesù che lontana dalla stilizzazione e dalla frontalità tipiche delle icone bizantine, allatta il figlio guardandolo negli occhi. L’atmosfera di intimità e la resa dei sentimenti che  trasmette l’opera la pone ai vertici della pittura italiana del periodo.

Un ricco programma di  eventi  e iniziative collaterali  alla mostra arricchirà l’ offerta culturale  del Complesso dell’Opera del Duomo durante il periodo natalizio. Video e guide multimediali  aiuteranno il visitatore ad  approfondire il tema della Madonna del Latte in un percorso all’interno del Complesso Monumentale del Duomo. 

Durante il periodo natalizio sarà possibile poi partecipare a visite guidate alla scoperta di alcuni capolavori conservati  nel Museo dell’Opera  e nella Cattedrale come la  Madonna del latte  di Paolo di Giovanni Fei, il Polittico di Gregorio di Cecco e il maestoso  Altare Piccolomini   di Andrea Bregno decorato con 4 sculture  da  Michelangelo. Anche l’appuntamento dell’8 dicembre de “Il Saloncino. Un tè all’Opera”  curato da Ilaria Bichi Ruspoli, approfondirà  il tema dell’iconografia della Virgo Lactans .

Il 26 dicembre infine sarà  possibile seguire il percorso Viae dedicato alla Vergine. L’itinerario, partendo dalla Cattedrale,  proseguirà verso le Chiese mariane di Siena come la Collegiata di Santa Maria in Provenzano e la Basilica di Santa Maria dei Servi.

Con Italy Museum scoprirete  il fantastico patrimonio artistico e culturale italiano

Rimani sempre aggiornato su tutte le novità dei Musei Italiani.

Related Posts

Il Duomo di Siena ospita "La Madonna del Latte" di Ambrogio Lorenzetti
Porta del Cielo il Duomo di Siena fino al 6 gennaio 2014

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *